15
613

NOTTE DI INCIDENTI

La vigilia della festa di S. Valentino è stata funestata da una serie impressionante di incidenti stradali nelle nostre vallate, tra Brescia e Bergamo: numerosi i feriti, ma fortunatamente nessuna vittima. Al lavoro Polizia stradale, carabinieri, polizie locali, Vigili del fuoco e ambulanze del 118. Spettacolare e per certi versi drammatico il primo della serie, avvenuto a Gianico lungo la via provinciale attorno alle 20.00 di sabato 13 febbraio: una Fiat punto grigia che stava uscendo dal parcheggio del centro commerciale Valgrande è andata ad impattare contro una Range Rover bianca che procedeva verso sud e che ha perso il mozzo e la ruota anteriore sinistra, finendo la sua corsa qualche decina di metri più avanti. L'urto è stato violento e le due auto hanno riportato danni seri: scoppiati gli air bag e seriamente danneggiate le carrozzerie. I due automobilisti alla guida, un 34enne ed un 19enne, hanno riportato ferite lievi, ma sono stati ricoverati all'Ospedale di Esine per gli accertamenti del caso. I rilievi di legge sono stati effettuati dai carabinieri dell'aliquota radiomobile di Breno, supportati dai colleghi della stazione di Darfo per la regolamentazione del traffico. alle 23.40 a Treviglio un'auto è finita fuori strada e si è ribaltata: la donna di 34 anni che era alla guida è stata trasportata in codice giallo all'Ospedale della cittadina. Poco prima dell'una di notte a Montichiari è stato investito un uomo di 41 anni in bicicletta: è stato trasportato in codice giallo al locale ospedale. Poco dopo l'una della notte a Brusaporto un'auto con a bordo due diciottenni e due ragazze di 24 anni è finita contro un ostacolo: feriti i 4 ragazzi di cui due in modo serio. Sono tutti ricoverati a Bergamo. Più grave l'incidente frontale avvenuto a Breno sulla statale 42 alle 3 della notte: nell'impatto tra due auto sono risultate ferite in modo serio una donna di 45 anni con un trauma alla spalla ed altri traumi minori ed un uomini 55 anni con trauma cranico e addominale. Sul posto i Vigili del Fuoco di Breno, due ambulanze di Camunia Soccorso e di S. Maria Assunta di Pisogne e l'auto infermierizzata da Esine. I feriti sono ricoverati all'Ospedale di Vallecamonica.
Condividi questo articolo:

Previsioni

Albino

0.5°C

Cielo sereno
Umidità: 50%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 3

Borno

0.7°C

Cielo sereno
Umidità: 50%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Breno

0.5°C

Cielo sereno
Umidità: 100%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Capo di Ponte

0.5°C

Cielo sereno
Umidità: 100%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Clusone

0.7°C

Cielo sereno
Umidità: 50%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 2

Darfo Boario Terme

0.8°C

Cielo sereno
Umidità: 100%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Edolo

0.7°C

Cielo sereno
Umidità: 61%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Iseo

0.6°C

Cielo sereno
Umidità: 100%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 3

Lovere

0.7°C

Cielo sereno
Umidità: 50%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 2

Pian Camuno

0.7°C

Cielo sereno
Umidità: 100%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Pisogne

0.7°C

Cielo sereno
Umidità: 50%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 2

Ponte di Legno

-0.3°C

Cielo sereno
Umidità: 79%
Temp. min. : -5
Temp. max. : 2

Schilpario

0.7°C

Cielo sereno
Umidità: 50%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Sovere

0.7°C

Cielo sereno
Umidità: 50%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 2

Vilminore

0.8°C

Cielo sereno
Umidità: 50%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!