0
900

DON CANOVA PRETE SOLDATO

Mons. Ermenegildo Camozzi ha lavorato a lungo per dare alle stampe un libro che aiuta a fare ulteriore chiarezza su alcune figure fondamentali della prima Guerra Mondiale. Si tratta di Don Giuseppe Canova, nato a Castione della Presolana il 12 febbraio 1883, caduto sul Tonale il 13 giugno 1918. Trascorre l'infanzia a Oneta presso lo zio parroco, nel 1902 entra in seminario e nel 1908 compie l'anno di servizio militare, dove viene apprezzato dai suoi commilitoni per bontà d'animo e grande disponibilità e generosità. Il 25 luglio 1912 viene ordinato sacerdote, quindi presta il servizio pastorale come curato a Trescore, quindi nel 1915 viene chiamato a prestare servizio militare presso l'infermeria militare di Bergamo e quindi viene nominato Tenente Cappellano del battaglione Valcamonica del V Alpini. Viene chiamato al fronte dell'Adamello dove, oltre al servizio religioso, presta anche servizio volontario come guardia, condividendo con i suoi alpini i pericoli, le fatiche, i sacrifici. Il 13 giugno 1918 a Cima Cadì al Tonale per l'ennesima volta si espone per soccorrere i suoi soldati: mentre si sta ristabilendo la calma della battaglia, entra in un osservatorio per capire la situazione: ma un grosso calibro colpisce il debole riparo. Don Canova muore assieme ad alcuni ufficiali e soldati presenti. Don Giovan Battista Ferrari, parente di Don Canova, ha raccolto il patrimonio di scritti da lui lasciati e li ha consegnati a Mons. Ermenegildo Camozzi, che ha curato la stesura di una ricchissima serie di note con chiarimenti e approfondimenti su luoghi, avvenimenti e persone narrati negli epistolari. Un lavoro concretizzato in ben 1.334 pagine divise in due volumi venuti alle stampe grazie al Centro Studi Valle Imagna con il titolo: "Prete soldato - Don Giuseppe Canova tenente cappellano Quinto Reggimento Alpini, Battaglione Valcamonica - Lettere, diari e note 1883-1918" a cura di Walter Belotti e Marco Cimmino.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

2.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 60%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 4

Borno

2.6°C

Cielo coperto
Umidità: 55%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Breno

2.3°C

Cielo coperto
Umidità: 50%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2

Capo di Ponte

2.3°C

Cielo coperto
Umidità: 50%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2

Clusone

1.1°C

Cielo coperto
Umidità: 58%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Darfo Boario Terme

2.6°C

Cielo coperto
Umidità: 55%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Edolo

2.2°C

Cielo coperto
Umidità: 55%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2

Iseo

2.7°C

Cielo coperto
Umidità: 60%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 3

Lovere

2.5°C

Cielo coperto
Umidità: 58%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Pian Camuno

2.6°C

Cielo coperto
Umidità: 55%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Pisogne

2.5°C

Cielo coperto
Umidità: 58%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Ponte di Legno

0.7°C

Cielo coperto
Umidità: 51%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 2

Schilpario

2.2°C

Cielo coperto
Umidità: 55%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2

Sovere

1.2°C

Cielo coperto
Umidità: 58%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Vilminore

2.2°C

Cielo coperto
Umidità: 55%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!