0
754

IL CIBO DELLE ALPI

Anche se a volte sembra fare solo da contorno, il cibo è sempre stato invece protagonista, sulle tavole e nelle piazze, per fare casa e fare comunità. Compare così nei dipinti e nelle opere d'arte, che ci hanno lasciato una testimonianza preziosa, della vita di un tempo. Il cibo nell'arte della Valle Camonica, tra il XIV e il XVI secolo e oltre, è oggetto di una ricerca di Virtus Zallot che verrà illustrata nel convegno che il 2 dicembre dalle 16.30 si svolgerà a Cerveno, alla presenza dell'assessore regionale alla Cultura Cristina Cappellini, per illustrare le iniziative promosse con il Distretto Culturale di Valle Camonica e gli enti locali, per valorizzare il Cibo nelle Alpi. Nel convegno si parlerà dell'agricoltura nell'arco alpino, con la lectio magistralis di Annibale Salsa, del futuro dell'alimentazione alpina con Anna Giogi dell'Università di Edolo. Il patrimonio alimentare apino, inteso come forte elemento identitario condiviso delle Alpi, è al centro di progetto Alpfooway che sarà illustrato da Renata Meazza, Cassiano Luminati e Elena Turetti, e che porta avanti con 14 partner, 39 osservatori e in 6 Paesi a cavallo delle Alpi, la candidatura del patrimonio alimentare apino come Patrimonio dell'Unesco. Il convegno terminerà con una cena contadina itinerante per le case antiche di Cerveno, con le ricette tradizionali dell'inverno, degustando pane di segale e vini delle cantile locali. Una delle iniziative infatti, promossa da Regione Lombardia con altre regioni, per salvaguardia del patrimonio culturale alimentare è Lo pan Ner, il pane nero delle Alpi, per riscoprire la coltivazione della segale, la macina negli antichi mulini e la cottura del pane negli antichi forni, privati (solo Cerveno ne conta circa quaranta) o comunitari (l'unica testimonianza in Valle Camica è a Monte di Berzo Demo). Il progetto I Pani delle Alpi 2017 coinvolge in tutto, sette comuni in Valtellina e 11 in Valle Camonica per un totale di 19 forni comunitari e 12 mulini, rimessi in funzione.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

6.9°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 5
Temp. max. : 8

Borno

6.0°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 9

Breno

5.7°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 9

Capo di Ponte

5.4°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 9

Clusone

6.7°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 9

Darfo Boario Terme

6.6°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 9

Edolo

4.7°C

Nubi sparse
Umidità: 80%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 9

Iseo

6.8°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 5
Temp. max. : 8

Lovere

6.8°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 9

Pian Camuno

6.6°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 9

Pisogne

6.8°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 9

Ponte di Legno

2.6°C

Nubi sparse
Umidità: 80%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 5

Schilpario

6.1°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 9

Sovere

6.9°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 9

Vilminore

6.5°C

Nubi sparse
Umidità: 93%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 9


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!