0
384

IL NUOVO MANAGEMENT DELLA SANITA'

Il Presidente dei Regione Lombardia ieri sera nella seduta della Giunta regionale ha reso noti i nomi dei nuovi dirigenti delle ATS e delle ASST che dal 1 gennaio 2019 entreranno in ruolo e vi rimarranno per i prossimi tre anni, ai sensi della legge 23/2015, legge di riforma sanitaria della Regione Lombardia. Per le otto Agenzia di Tutela della Salute si registra un vero e proprio giro di valzer. All'ATS della Brianza Massimo Giupponi sarà sostituito da Silvano Casazza, passando nel contempo al vertice di Ats Bergamo al posto di Mara Azzi. Quattro le new entry: Walter Bergamaschi all’Ats Città Metropolitana; Lucas Maria Gutierrez all’Ats dell’Insubria,  Claudio Sileo all’Ats Brescia; Lorella Cecconami  a capo dell’Ats della  Montagna; Mara Azzi all’Ats Pavia; Salvatore Mannino rimane all’Ats della Val Padana.Per le aziende socio sanitarie territoriali, ASST, rimangono Francesco Locati alla Asst Bergamo est, Mauro Borelli alla  Asst Franciacorta,  Michele Brait alla Asst Pavia, Paolo Favini da commissario diventa direttore generale all'Asst di Lecco Maurizio Galavotti, 59 anni, è il nuovo Direttore Generale dell’ASST di Vallecamonica. Sostituisce Raffaello Stradoni ora assegnato alla Asst di Mantova. Galavotti 59 anni, ha un orbusto curriculum nelle Asl presso cui ha operato e nel 1996 è stato nominato membro del Comitato scientifico per le tossicodipendenze della Regione Lombardia e dal 2009 al 2012 è stato componente del Tavolo tecnico regionale per l’appropriatezza in medicina. Altre nomine significative per i nostri territori sono Maria Beatrice Stasi che sostituisce Carlo Nicora all'Asst Papa Giovanni XXIII di Bergamo; all'Asst Bergamo ovest è designato Peter Assembergs che sostituisce Elisabetta Fabbrini; all'Asst Spedali Civili di Brescia nominato Marco Trivelli in sostituzione di Ezio Belleri.; all'Asst Garda andrà Carmelo Scarcella e all' Asst Valtellina e Alto Lario è stato designato Tommaso.Le designazioni sono avvenute dopo un'ampia scrematura di curricula, tra i quali sono stati individuati 100 manager della sanità lombarda e, dopo i colloqui che si sono conclusi lo scorso 3 dicembre, ieri sono arrivare le nomine decise dalla Giunta regionale. Dal 1 gennaio 2019 tutti i nuovi direttori generali entreranno nel loro ruolo istituzionale.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

22.4°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 26

Borno

20.1°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 24

Breno

20.0°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 24

Capo di Ponte

19.4°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 24

Clusone

21.8°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 24

Darfo Boario Terme

21.7°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 24

Edolo

15.0°C

Nubi sparse
Umidità: 99%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 21

Iseo

22.7°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 20
Temp. max. : 25

Lovere

21.9°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 24

Pian Camuno

21.8°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 24

Pisogne

21.9°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 24

Ponte di Legno

13.1°C

Nubi sparse
Umidità: 99%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 17

Schilpario

19.9°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 24

Sovere

22.0°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 24

Vilminore

20.7°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 24


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!