0
111

STRADA INTERROTTA, PROTESTA A VILMINORE

Dopo la frana del 28 ottobre scorso, a Vilminore cresce l'attesa per la soluzione all'interruzione della sp 58. Martedì pomeriggio, è convocato un incontro in Provincia a Bergamo per valutare quali soluzioni adottare, anche in previsione alla manifestazione organizzata per mercoledì dal comitato spontaneo dei cittadini di Vilminore, che vedrà tra gli altri la presenza di alcuni imprenditori della valle. L' incontro con il Presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli è stato propiziato dal Cavalier Francesco Maffeis, presidente della casa di riposo di Schilpario, supportato dal Parroco. Al tavolo parteciperanno sindaci, parroci (che in una lettera avevano invitato le istituzioni a trovare una soluzione in breve tempo), Maffeis e tecnici della Provincia . Ieri, mentre da una parte Maffeis cercava una soluzione istituzionale, dall’altra parte il tam tam dei social incalzava amministratori e imprenditori a schierarsi per la manifestazione di mercoledì per dare una scossa decisiva alle istituzioni, ritenute un po’ troppo sonnacchiose su un problema che invece, in valle, è percepito come non più rimandabile. L’apertura di un senso unico non alleggerirebbe comunque la situazione delle imprese, perché i camion non potrebbero passare, ma sicuramente aiuterebbe le famiglie. Il comitato è stato costituito anche per il timore che tra qualche anno la stessa situazione vissuta in questi giorni possa ripresentarsi, poche centinaia di metri più avanti del tratto interrotto ora. “L’idea della manifestazione, afferma Ottavio Duci imprenditore, di Pezzolo era nata prima di queste dichiarazioni, perché siamo convinti che non si stia facendo tutto quello che si potrebbe fare per ovviare ai disagi che stiamo subendo”. L’obiettivo è rendere percorribile, anche in modo provvisorio, il tratto di sp 58 che consentirebbe agli abitanti delle frazioni di Vilminore (imprenditori e residenti) di raggiungere il capoluogo senza dover effettuare, tra andata e ritorno, i 40 chilometri giornalieri ai quali sono costretti dall’unica deviazione percorribile.
Condividi questo articolo:

Previsioni

Albino

-0.9°C

Neve
Umidità: 86%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 0

Borno

-6.6°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -22
Temp. max. : 0

Breno

-2.8°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -10
Temp. max. : 0

Capo di Ponte

-6.5°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -22
Temp. max. : 0

Clusone

-0.2°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 0

Darfo Boario Terme

-0.2°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 0

Edolo

-15.1°C

Cielo sereno
Umidità: 76%
Temp. min. : -22
Temp. max. : -10

Iseo

-0.9°C

Neve
Umidità: 86%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 0

Lovere

-0.2°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 0

Pian Camuno

-0.2°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 0

Pisogne

-0.2°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 0

Ponte di Legno

-10.8°C

Poche nuvole
Umidità: 83%
Temp. min. : -21
Temp. max. : -4

Schilpario

-6.6°C

Cielo sereno
Umidità: 92%
Temp. min. : -22
Temp. max. : 0

Sovere

-0.2°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 0

Vilminore

-5.6°C

Cielo sereno
Umidità: 86%
Temp. min. : -22
Temp. max. : 0


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!