0
249

UROLOGIA E TIROIDE A PIARIO

Le sale operatorie e gli ambulatori dell'Ospedale Antonio Locatelli di Piario sempre più pieni, vanno delineando lo scenario disegnato dall’Asst Bergamo Est e da Ats insieme all’assessorato regionale al Welfare. “Alla chiusura del reparto nascite, come ricorda Francesco Locati direttore generale dell’Asst, fa seguito una maggior offerta e minore attesa per le varie prestazioni, a partire da quelle di chirurgia generale, reparto in cui l’attività operatoria è stata implementata, compresa la chirurgia della tiroide, in continuità con l’importante attività già precedentemente condotta a Piario in termini di attività di chirurgia generale, con il nuovo direttore della struttura operativa complessa si è registrato un ulteriore incremento (più 2,7%) con ampliamento dell’offerta”. Tocca ora all'implementazione dell’attività chirurgica urologica, rientrante nel piano di potenziamento dell’ospedale.Per chi soffre di calcoli renali, dallo scorso settembre ha preso il via in ambito del Sistema sanitario regionale l’attività di onde d’urto-patologia articolare, nella giornata di mercoledì dalle 16 alle 18. Viene utilizzata la stessa apparecchiatura (litotritore) trasferita alcuni mesi fa, con la quale è garantito il trattamento della calcolosi renale. Implementata anche l’attività di supporto riabilitativo ai pazienti ortopedici. Locati precisa che da lunedì 11 febbraio, è stato avviato un progetto ad hoc che prevede la valutazione d’equipe ortopedico, fisiatra e fisioterapista, utile a impostare, in fase precoce e con maggiore tempestività, il cammino del percorso riabilitativo utile per ciascun paziente. Nel medesimo progetto, verrà potenziata, con avvio nelle prossime settimane, l’offerta ambulatoriale fisiatrica e fisioterapica. Dal primo ottobre scorso 14 ore settimanali sono invece dedicate all'ambito oculistico, così come in aumento sono le ore di ambulatorio in cardiologia, dove a breve sarà attivato il sistema informatizzato che consente di avere a disposizione immediatamente, in qualunque sede dell’Asst e in formato elettronico e protetto, i dati, immagini comprese, di tutti i pazienti cardiologici seguiti nella Asst Bergamo Est. Cambiamenti in vista anche al Pronto soccorso, in linea con gli standard qualitativi previsti a livello nazionale.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

23.6°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 17
Temp. max. : 26

Borno

20.2°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 25

Breno

21.1°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 25

Capo di Ponte

20.4°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 25

Clusone

22.5°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 25

Darfo Boario Terme

22.3°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 25

Edolo

14.4°C

Pioggerella
Umidità: 82%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 24

Iseo

23.4°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 17
Temp. max. : 26

Lovere

22.4°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 25

Pian Camuno

22.2°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 25

Pisogne

22.4°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 25

Ponte di Legno

13.5°C

Pioggerella
Umidità: 91%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 24

Schilpario

20.2°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 25

Sovere

22.6°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 25

Vilminore

21.0°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 25


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!