0
240

SGUARDO MOVIDA SUL TROFEO DI JESOLO

Ci sono giornate, istanti, ricordi che restano nel cuore: uno di questi, per le ragazze della Ginnastica Movida, sarà sicuramente l’emozionante pomeriggio vissuto domenica 3 marzo, quando le ragazze appartenenti al sodalizio di Gianico hanno potuto assistere alla dodicesima edizione del Trofeo Internazionale Città di Jesolo. La rassegna, che nel 2019 ha celebrato il 150esimo anno della fondazione della Federazione Ginnastica d’Italia, è un appuntamento importantissimo: banco di prova fondamentale per testare la preparazione tecnica e osservare attentamente le dirette antagoniste, in vista delle competizioni internazionali. Otto le selezioni presenti: Italia, Stati Uniti, Russia, Belgio, Germania, Romania, Cina e Giappone. E per loro, piccole e grandi con lo zaino in spalla, quale miglior occasione per ammirare da vicino quegli esercizi, quegli elementi provati e riprovati in settimana, in forme molte più semplici. Dall’esibizione delle Farfalle della ritmica, alle prove agli attrezzi: trave, volteggio, parallele e, infine, corpo libero. Un concentrato di energia, tensione e leggerezza che non smette di sorprendere ed esaltare, i silenzi palpitanti e poi gli applausi. Di fronte alle ragazze il frutto non solo del puro talento, ma anche e soprattutto del duro lavoro quotidiano. Un esempio da ammirare e perseguire con tutte le proprie forze in nome di una passione chiamata ginnastica. Assente in pedana, ma presente per sostenere le proprie compagne la 16enne bergamasca e campionessa olimpica juniores Giorgia Villa: per lei una frattura al dito medio della mano destra e un forfait di tre settimane che ne ha guastato la preparazione in vista dei prossimi Europei. Altra presenza nostrana, quella made in Brescia, targata Folco Donati, Presidente della Brixia e tra gli organizzatori dell’evento. Al termine della giornata l’Italia di Enrico Casella chiude al terzo posto, alle spalle della nazionale statunitense, autentica dominatrice e vincitrice assoluta della dodicesima, e della stupefacente selezione cinese. Sugli scudi, tra le azzurre, Elisa Iorio, terza nelle parallele asimmetriche e una delle più apprezzate insieme ad Alessia D’Amato e Alessia Federici.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

18.4°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 20

Borno

16.2°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 18

Breno

15.7°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 18

Capo di Ponte

13.7°C

Nubi sparse
Umidità: 44%
Temp. min. : 4
Temp. max. : 18

Clusone

17.7°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 19

Darfo Boario Terme

17.5°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 18

Edolo

13.9°C

Nubi sparse
Umidità: 44%
Temp. min. : 4
Temp. max. : 18

Iseo

17.8°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 19

Lovere

17.8°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 19

Pian Camuno

17.3°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 18

Pisogne

17.7°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 19

Ponte di Legno

12.9°C

Nubi sparse
Umidità: 44%
Temp. min. : 4
Temp. max. : 16

Schilpario

17.3°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 18

Sovere

17.8°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 19

Vilminore

17.4°C

Cielo sereno
Umidità: 39%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 18


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!