0
120

GIUNTI DA SOSTITUIRE IN VAL SERIANA

Un importante intervento di manutenzione straordinaria che la Provincia ha deciso di compiere a seguito dell’ultimo monitoraggio effettuato dall’ufficio Ponti sui viadotti della Bergamasca riguarda la sostituzione dei giunti di dilatazione dei due ponti che ad Alzano Lombardo permettono alla trafficatissima strada provinciale 35 «Bergamo-Nembro», che porta in Val Seriana, di superare il fiume Serio. La messa in sicurezza disposta da via Tasso riguarda anche su un altro manufatto. quello che nei paesi di Almenno San Salvatore e Almenno San Bartolomeo consente alla provinciale 175, che porta in Valle Imagna, di attraversare l’alveo del torrente Tornago. Costo complessivo delle due operazioni, per le quali è già stato redatto uno studio di fattibilità tecnico-economico, 500 mila euro. I due ponti sul Serio della provinciale 35 sono entrambi in cemento armato e composti rispettivamenteuno da tre campate per una lunghezza complessiva di 115 metri, un altro da 6 campate per una lunghezza di 214 metri. Lo studio effettuato dall’ufficio Ponti sul loro stato di salute non lascia spazio a dubbi. Per il primo viadotto si parla «della presenza sul piano stradale di distacchi dei tamponi dei giunti stradali vetusti, e conseguente improprio deflusso delle acque dal piano stradale alle strutture sottostanti». Per il secondo la problematica è più o meno simile. Sotto accusa, quindi, sono soprattutto i giunti di dilatazione il cui cattivo stato è considerato degno di attenzione. E il motivo è che, come si legge nello studio di fattibilità tecnico-economica, «può determinare una situazione di grave pericolo per la circolazione dei veicoli (soprattutto dei motoveicoli)». Inoltre, come viene poi spiegato, le infiltrazioni d’acqua che passano attraverso questi giunti accelerano inevitabilmente il degrado delle strutture portanti sottostanti. L’intervento di manutenzione straordinaria ritenuto necessario prevede come prima attività proprio la sostituzione dei giunti. Ora dovrà essere ultimato l’iter di progettazione con le relative approvazioni. Dopodiché dovrà essere indetta la gara d’appalto prevista entro la fine dell’anno. I lavori inizieranno quindi nel primo trimestre del prossimo anno.
Condividi questo articolo:

Previsioni

Albino

22.3°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 19
Temp. max. : 25

Borno

19.9°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 22

Breno

19.7°C

Nubi sparse
Umidità: 64%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 22

Capo di Ponte

19.0°C

Nubi sparse
Umidità: 64%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 22

Clusone

21.3°C

Nubi sparse
Umidità: 64%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 23

Darfo Boario Terme

21.3°C

Nubi sparse
Umidità: 64%
Temp. min. : 19
Temp. max. : 22

Edolo

14.9°C

Nubi sparse
Umidità: 43%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 21

Iseo

22.1°C

Nubi sparse
Umidità: 64%
Temp. min. : 19
Temp. max. : 24

Lovere

21.8°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 19
Temp. max. : 23

Pian Camuno

21.5°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 19
Temp. max. : 22

Pisogne

21.7°C

Nubi sparse
Umidità: 64%
Temp. min. : 19
Temp. max. : 23

Ponte di Legno

13.6°C

Nubi sparse
Umidità: 43%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 20

Schilpario

19.6°C

Nubi sparse
Umidità: 64%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 22

Sovere

21.9°C

Nubi sparse
Umidità: 64%
Temp. min. : 19
Temp. max. : 23

Vilminore

20.7°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 22


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!