0
203

INSIEME PER IL SOCCORSO IN MONTAGNA

Due escursionisti da individuare e trarre in salvo in alta quota. Questo lo scenario su cui hanno lavorato Guardia di finanza e Soccorso alpino durante un'esercitazione congiunta questo mercoledì sulla cresta dei “Monticelli” a 2500 metri di quota sopra il Passo del Tonale. L’attività è stata preceduta da un briefing presso la Base Logistica dell’Esercito Italiano di Edolo comune dove ha sede sia la Delegazione Bresciana del C.N.S.A.S., sia la Stazione di Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (S.A.G.F.). Queste due entità, quindi, spesso si trovano ad operare congiuntamente. Per di più nel 2014 hanno siglato un accordo di cooperazione nazionale, nel 2018 un protocollo d’intesa regionale. All'esercitazione, oltre alle squadre di soccorritori sul hanno partecipato anche il Servizio Aereo e il Servizio Centrale di Investigazione Criminalità Organizzata (S.C.I.C.O.) della Guardia di Finanza. Sono state simulate ricerche con sistemi tradizionali e innovativi come le applicazioni telematiche del C.N.S.A.S. per la localizzazione del chiamante, apparecchiature per l’intercettazione “in ambiente” di segnali di telefonia mobile in uso allo S.C.I.C.O. unità cinofile per la ricerca in superficie, Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (S.A.P.R.). La giornata ha consentito di mettere in risalto il patrimonio comune delle due Istituzioni in tema di soccorso in montagna. Localizzate le persone in difficoltà le squadre di soccorritori di terra sono state imbarcate, elitrasportate e sbarcate - sia con verricello, sia in hovering - dall’elicottero HH412C della Sezione Aerea Varese del Corpo. I diversi team a composizione militare e civile, quindi, si sono concentrati sull’affinamento delle sinergie operative necessarie al compimento degli interventi. L’importanza assegnata all’impegno delle due istituzioni per la salvaguardia della vita umana in montagna, è stata tangibilmente sancita dalla presenza, in entrambe le giornate, del Sindaco di Edolo, Luca Masneri e in quota anche del Sindaco di Ponte di Legno, Ivan Faustinelli. La presenza del Sagf della finanza e del soccorso alpino in alta Valle Camonica rappresenta un baluardo per la sicurezza dei cittadini e dei turisti in tutte le stagioni dell'anno. I primi cittadini sono consapevoli di questa grande ricchezza sul loro territorio.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

10.2°C

Nubi sparse
Umidità: 76%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 12

Borno

8.8°C

Nubi sparse
Umidità: 76%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 12

Breno

8.8°C

Foschia
Umidità: 93%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 12

Capo di Ponte

8.2°C

Foschia
Umidità: 93%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 12

Clusone

9.6°C

Nubi sparse
Umidità: 76%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 12

Darfo Boario Terme

10.1°C

Foschia
Umidità: 93%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 12

Edolo

4.8°C

Nebbia
Umidità: 100%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 11

Iseo

10.4°C

Foschia
Umidità: 93%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 12

Lovere

10.2°C

Nubi sparse
Umidità: 76%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 12

Pian Camuno

10.1°C

Foschia
Umidità: 93%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 12

Pisogne

10.2°C

Nubi sparse
Umidità: 76%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 12

Ponte di Legno

4.2°C

Nubi sparse
Umidità: 80%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 8

Schilpario

8.7°C

Nubi sparse
Umidità: 76%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 12

Sovere

10.2°C

Nubi sparse
Umidità: 76%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 12

Vilminore

9.5°C

Nubi sparse
Umidità: 76%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 12


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!