0
70

ARRESTI E DENUNCE, TERRITORIO AL SETACCIO

Controlli su tutto il territorio della provincia di Brescia nel fine settimana. Posti di blocco per verifiche sulla circolazione, controlli nei locali ed operazioni contro lo spaccio hanno portato a cinque arresti e undici denunce. Al lavoro anche i carabinieri della Compagnia di Breno che in Valle Camonica hanno intensificato i servizi di controllo su tutto il territorio, da Pisogne a Ponte di Legno. Gli obiettivi dei militari del capitano Rosano erano due: contrasto allo spaccio e sicurezza stradale. Numerosi i controlli nelle zone più frequentate dai giovani: Darfo Boario Terme, Pisogne ed Artogne, posti di blocco lungo tutta la statale 42. Il bilancio complessivo è di 5 denunce e due arresti: uno per spaccio, l'altro per evasione. Sabato sera i carabinieri della stazione di Darfo hanno controllato un 43enne marocchino residente a Cividate durante un controllo stradale. Insospettiti dal comportamento dell'uomo i militari lo hanno persquisito e gli hanno trovato addosso 20 grammi di cocaina e 600 euro in contanti. Un 51enne di Edolo, sempre durante i controlli stradali, è invece stato fermato dai carabinieri perché evaso dagli arresti domiciliari dove si trovava per reati di spaccio. Altrettanto efficace è stata l’attività di controllo con l’etilometro. Cinque gli automobilisti trovati ubriachi e denunciati per guida in stato di ebbrezza. Controlli alla circolazione stradale anche in città dove i militari hanno impegnato dieci equipaggi e dove sono stati controllati anche esercizi pubblici con personale dei NAS senza rilevare irregolarità. 8 invece le contravvenzioni per violazioni del codice della strada, 3 per l'utilizzo di cellulari alla guida, due per il mancato uso delle cinture di sicurezza, tre per guida sotto l'effetto di alcool. La radiomobile di Brescia ha anche fermato un tunisino 44enne protagonista di una rissa. Verrà espulso. Era già stato raggiunto da un decreto. Cinque denunce e due arresti anche sul Garda dove i carabinieri della stazione di Limone hanno effettuato controlli sul lungo lago. I cinque denunciati sono altrettanti 20enne rumeni senza fissa dimora che accatonavano; in arresto sono finiti altri due ventenni romeni che avevano rubato la borsetta ad una turista tedesca. I carabinieri di Desenzano hanno invece rintracciato un marocchino senza fissa dimora che sarebbe il responsabile di una rapina ai danni di una coppia fuori da una sala giochi il 30 settembre scorso. Un giovane senegalese di 19 anni è stato denunciato per la stesso reato: è stato bloccato in una discoteca dopo che aveva strappato una collana d'oro dal collo di un coetaneo.
Condividi questo articolo:

Previsioni

Albino

17.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 20

Borno

16.8°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 20

Breno

17.3°C

Foschia
Umidità: 72%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 20

Capo di Ponte

17.0°C

Foschia
Umidità: 72%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 20

Clusone

16.7°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 20

Darfo Boario Terme

17.6°C

Foschia
Umidità: 72%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 20

Edolo

16.2°C

Acquazzone
Umidità: 76%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 20

Iseo

18.5°C

Foschia
Umidità: 72%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 20

Lovere

17.5°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 20

Pian Camuno

17.6°C

Foschia
Umidità: 72%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 20

Pisogne

17.5°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 20

Ponte di Legno

13.9°C

Acquazzone
Umidità: 76%
Temp. min. : 5
Temp. max. : 19

Schilpario

16.7°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 20

Sovere

17.5°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 20

Vilminore

16.4°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 20


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!