0
119

IL VALCAMONICA SYMPOSIUM FESTEGGIA IL SITO UNESCO

"Le incisioni rupestri della Valcamonica costituiscono una straordinaria documentazione figurata sui costumi e sulle ideologie preistoriche. L’interpretazione, la classificazione tipologica, e gli studi cronologici su questi petroglifi hanno apportato un contributo considerevole nei settori della preistoria, della sociologia, dell’etnografia”. Con questa motivazione 40 anni fa, primo sito italiano e primo sito rupestre (insieme alla Grotta di Lascaux), l'arte rupestre camuna veniva inserito nella lista mondiale del patrimonio dell'UNESCO. La proposta fu avanzata da Emmanuel Anati, direttore del Centro Camuno di Studi Preistorici, e dall’allora Assessore alla Cultura della Regione Lombardia, Sandro Fontana. L’arte rupestre della Valcamonica fu inserita nella della Lista del Patrimonio UNESCO non solo per la sua particolare importanza storico-archeologica, ma anche per la qualità gli studi ad essa correlati che hanno aperto nuovi orizzonti per la comprensione della cultura umana. Per celebrare questo anniversario, il Centro Camuno di Studi Preistorici ha deciso di dedicare il suo “XXVII Valcamonica Symposium” a questa ricorrenza. Durante Il Symposium si svolgerà anche l’Assemblea Annuale del PRAT – CARP , Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa "che vedrà la partecipazione dei responsabili dei maggiori siti rupestri europei: una occasione per confrontarsi su progetti e prospettive di sviluppo. Durante i tre giorni ( tra il 25 e il 27 ottobre) in cui si articola il Valcamonica Symposium, che è aperto al pubblico, sono previste visite guidate alle aree istoriate ( il 27 ottobre, con prenotazione obbligatoria) e sono visitabili due mostre:” sull’arte rupestre del Monte Bego dal titolo “ Simboli” e sull’arte rupestre mondiale) allestite presso la Citta della cultura a Capo di Ponte. L'apertura dei lavori è prevista per venerdì 25 alle 9.30. In giornata è previsto di fare il punto sull'arte rupestre europea, nel pomeriggio verranno inaugurata nel mostre e si terrà l'assemblea del PRAT-CARP riservata agli iscritti. Sabato visita ad un sito e aggioramenti sull'arte rupestre della Valle Camonica con la presentazione degli ultimi gli studi nella riserva di Ceto Cimbergo e Paspardo il progetto 4 dossi (Dos dell’Arca - Capo di Ponte), Luine e altre aree rupestri minori con alcuni approfondimenti tematici attualmente in studio. Domenica mattina sono previste visite guidate a siti di arte rupestre previa prenotazione.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

7.2°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 10

Borno

5.3°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 10

Breno

5.6°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 10

Capo di Ponte

5.0°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 10

Clusone

6.0°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 10

Darfo Boario Terme

5.9°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 9

Edolo

3.1°C

Cielo coperto
Umidità: 65%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 10

Iseo

7.0°C

Nubi sparse
Umidità: 33%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 10

Lovere

6.3°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 10

Pian Camuno

6.0°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : -0
Temp. max. : 9

Pisogne

6.3°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 9

Ponte di Legno

1.5°C

Cielo sereno
Umidità: 62%
Temp. min. : -5
Temp. max. : 6

Schilpario

5.2°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 10

Sovere

6.4°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 10

Vilminore

5.2°C

Cielo coperto
Umidità: 33%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 10


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!