0
127

IL CAMUNIA RALLY SI FA IN TRE

IL CAMUNIA RALLY SI FA IN TRE Un’importante conferma, ma soprattutto un tris di valide ragioni per assistere alla corsa organizzata dalla scuderia New Turbomark. Manca ancora qualche mese, ma il Camunia Rally ha iniziato a scaldare i motori, pronto a farsi letteralmente in tre in vista della settima edizione in programma sabato 16 e domenica 17 maggio. La squadra del Presidente Claudio Zagami, sull’onda del successo raccolto negli anni scorsi, ha infatti deciso di ampliare l’offerta rivolta a tutti coloro che guardano con interesse alla gara. Al consueto rally moderno quest’anno si aggiungeranno lo storico e la regolarità sport, due specialità che andranno a ricalcare il medesimo percorso e che vedranno al via bolidi d’antan impegnati nell’impresa di uccidere il cronometro o pareggiare le medie. “Fino ad oggi non vi era la possibilità concreta di unire queste discipline per via di tempistiche troppo dilatate che impedivano agli organizzatori di far convivere queste categorie. Ora, viste le numerose richieste e constatato l’alto livello di qualità dell’utenza bresciana del motorsport, abbiamo voluto aggiungere l’Historic ed il Legend Camunia Rally permettendo a più vetture ed equipaggi di assaporare la nostra corsa” ha dichiara soddisfatto Claudio Zagami, numero uno della New Turbomark. Il mese di maggio si preannuncia, dunque, davvero caldo per gli appassionati di motori. Se per le auto d’epoca lo scenario principale sarà la Mille Miglia, per tutte le altre ci sarà la ghiotta opportunità del Camunia Rally, ancora in attesa di un programma definito. Il comitato organizzatore è infatti al lavoro con amministrazioni locali ed enti territoriali per coinvolgere tutte le realtà: “una nostra peculiarità è quella di rendere partecipi tutti i principali attori di un territorio perché è solo così che si può rendere i rally parte del tessuto connettivo dell’area interessata; diversamente, diventeremmo solo un evento anonimo che non verrebbe nemmeno visto di buon grado. Il nostro obiettivo è di esser ben voluti e lavoriamo sempre in questa direzione” ha chiuso Zagami. Un tris d’assi di novità, ma anche una solida certezza con la cittadina di Breno confermata al centro delle operazioni.  
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

16.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 19

Borno

14.1°C

Pioggia leggera
Umidità: 100%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 17

Breno

14.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 100%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 17

Capo di Ponte

14.0°C

Cielo coperto
Umidità: 82%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 17

Clusone

15.1°C

Pioggia leggera
Umidità: 100%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 17

Darfo Boario Terme

16.6°C

Pioggia leggera
Umidità: 100%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 17

Edolo

12.9°C

Cielo coperto
Umidità: 82%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 17

Iseo

17.2°C

Pioggia leggera
Umidità: 78%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 18

Lovere

17.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 100%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 18

Pian Camuno

16.6°C

Pioggia leggera
Umidità: 100%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 17

Pisogne

17.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 100%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 18

Ponte di Legno

7.3°C

Nebbia
Umidità: 100%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Schilpario

14.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 82%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 17

Sovere

16.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 89%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 18

Vilminore

14.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 100%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 17


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!