0
76

PRESTO UN AIUTO AL PAPA GIOVANNI

In attesa dell’allestimento dell’ospedale da campo degli alpini al polo fieristico di Bergamo, l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera ha annunciato l’arrivo al Papa Giovanni di 30 medici russi inizialmente destinati all’ospedale di Sondalo, specificando che sono 417 i pazienti Covid ricoverati a Bergamo, 424 nei presidi di Asst Bergamo Est. Nel frattempo, sul fronte dell’assistenza domiciliare, l’Ats, le aziende produttrici, la protezione civile e le forze dell’ordine hanno messo a punto una task force per rendere più veloce e tempestiva la consegna delle bombole d’ossigeno dopo le 960 richieste nell’ultima settimana. E mentre la crescita dei contagi in Bergamasca nelle ultime 48 ore si mantiene stazionaria, restano da capire i dati delle morti in provincia di Bergamo causate da coronavirus, ritenute sottostimate come ribadito dai tanti sindaci nei giorni scorsi, quando hanno chiesto chiarezza e trasparenza a Regione sul monitoraggio eseguito attraverso i tamponi. Oltre alle persone che vengono ricoverate infatti sono molti i casi - come testimoniano gli stessi amministratori e i medici di famiglia - di malati che purtroppo muoiono in casa. Da una media di 45 decessi a settimana negli ultimi dieci anni a un’impennata fino a 313 a settimana, quasi sette volte tanto. Tornando alle operazioni di montaggio dell'Ospedale da campo a Bergamo, l'intervento ha notevolmente accelerato e già domani pomeriggio, a meno di 72 ore dall’inizio dei lavori, potrebbe essere concluso. Certo, poi comincerà la fase più delicata, ossia l’installazione dei circuiti di gas medicali necessari per la terapia intensiva, operazione che verrà portata a termine da ditte specializzate e che richiederà probabilmente dai 5 ai 7 giorni. L’obiettivo è quello di rendere operativo questo ospedale entro una settimana o al massimo 10 giorni. Una volta ultimato conterrà oltre 120 posti letto, 104 dei quali destinati alle terapie intensive e subintensive. Sotto la guida dei tecnici Ana e lavorando a fianco del personale alpino, gli artigiani stanno realizzando le camere del futuro ospedale montando pannelli di legno e verniciandoli con una sostanza speciale. Al cantiere hanno fatto visita gli assessori regionali alla Protezione civile Pietro Foroni e quello alle Infrastrutture Claudia Terzi, giunti per un sopralluogo e per ringraziare l’Ana e tutti i volontari al lavoro. Puntuale, attenta e costante anche la presenza del consigliere regionale Paolo Franco.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

12.1°C

Nubi sparse
Umidità: 72%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 15

Borno

12.2°C

Cielo coperto
Umidità: 65%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 15

Breno

12.2°C

Cielo coperto
Umidità: 65%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 15

Capo di Ponte

8.6°C

Nebbia
Umidità: 93%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 15

Clusone

11.8°C

Nubi sparse
Umidità: 72%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 15

Darfo Boario Terme

13.0°C

Cielo coperto
Umidità: 65%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 16

Edolo

3.5°C

Nubi sparse
Umidità: 67%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 7

Iseo

15.3°C

Nubi sparse
Umidità: 65%
Temp. min. : 14
Temp. max. : 16

Lovere

12.3°C

Cielo coperto
Umidità: 65%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 15

Pian Camuno

12.3°C

Cielo coperto
Umidità: 65%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 15

Pisogne

13.0°C

Cielo coperto
Umidità: 65%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 16

Ponte di Legno

4.2°C

Nebbia
Umidità: 93%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 10

Schilpario

12.2°C

Cielo coperto
Umidità: 65%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 15

Sovere

12.2°C

Cielo coperto
Umidità: 65%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 15

Vilminore

11.9°C

Nubi sparse
Umidità: 72%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 15


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!