0
123

ESTATE SENZA SAGRE

C'è chi si aggrappa alla speranza di poter ridimensionare, distanziare, rivedere formule e allestimenti pur di non alzare bandiera bianca, ma la situazione è ormai certa, in bergamasca ma anche nella confinante provincia di Brescia è una piggia di cancellazioni, niente Sagre nei nostri paesi. Le misure di contenimento, divieto di assembramento su tutti e rischio contagio, decretano l'amara sentenza. Molti lo annunciano, altri preferiscono aspettare, augurandosi improbabili cambiamenti. Sarà un'estate povera in tutti i sensi, se si considera che spesso dal ricavato dipende il bilancio di molte associazioni. Insomma, non si tratta solo o semplicemente di dover aspettare il 2021 per gustarsi gli scarpinocc a Parre o le sardine sul Sebino: c’è un indotto, non proprio indifferente, che – causa virus – sfuma. Ed è forse dovuto a questo aspetto, strettamente economico, se qualche associazione aspetta di leggere il prossimo decreto atteso a giugno prima di comunicare le sorti della sagra in questione. Nella speranza che dai piani alti - Governo o Regione - il divieto di assembramento venga allentato, le misure di prevenzione vengano ammorbidite, oppure si preveda un protocollo per gestire in sicurezza le iniziative estive. L'Ana Bergamo ha disposto, con enorme dispiacere, la cancellazione di tutte le feste degli alpini. “Perdiamo introiti, molti, che andavano tutti a sostenere i nostri progetti. Ma perdiamo soprattutto momenti preziosi di grande condivisione”, commentano gli organizzatori. Lo stesso vale per associazioni, parrocchie e Comuni che rimandano l’appuntamento al 2021. Secondo Ascom Bergamo, la stima è che in provincia, ogni estate si organizzano una media di quattro feste per paese in totale 976, della durata media di otto giorni che complessivamente fanno 7.808 giornate di attività, per un fatturato di circa 20,9 milioni di euro. Mancherà questo e non è poco, ma anche quelle chiacchiere insolite fra compaesani che mai si sarebbero ritrovati con le gambe sotto lo stesso tavolo, per non parlare dell’orgoglio delle tradizioni, rimandate ci si augura a prestissimo.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

26.6°C

Poche nuvole
Umidità: 47%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 27

Borno

26.1°C

Nubi sparse
Umidità: 46%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 26

Breno

26.1°C

Pioggia leggera
Umidità: 46%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 26

Capo di Ponte

27.1°C

Pioggia leggera
Umidità: 46%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 28

Clusone

27.0°C

Nubi sparse
Umidità: 47%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 28

Darfo Boario Terme

27.1°C

Poche nuvole
Umidità: 46%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 28

Edolo

22.4°C

Nubi sparse
Umidità: 55%
Temp. min. : 18
Temp. max. : 26

Iseo

27.6°C

Cielo sereno
Umidità: 42%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 28

Lovere

27.0°C

Poche nuvole
Umidità: 46%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 28

Pian Camuno

27.0°C

Poche nuvole
Umidità: 47%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 28

Pisogne

26.9°C

Poche nuvole
Umidità: 47%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 28

Ponte di Legno

21.7°C

Nubi sparse
Umidità: 55%
Temp. min. : 18
Temp. max. : 26

Schilpario

26.1°C

Pioggia leggera
Umidità: 46%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 26

Sovere

26.9°C

Poche nuvole
Umidità: 47%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 28

Vilminore

26.1°C

Nubi sparse
Umidità: 46%
Temp. min. : 26
Temp. max. : 26


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!