0
66

CROLLA UN MURO, CHIUSA VIA MIRABELLA

Crolla un muro storico, via Mirabella a Darfo chiusa al transito. Sono già in corso i lavori di sgombero e rimozione del materiale, ma l'amministrazione comunale ha deciso per la chiusura della via dove si affacciano diverse abitazioni in attesa che vengano fatte le verifiche sul resto della struttura che costeggia buona parte della strada e che ci siano le garanzie di sicurezza per chi transita. I lavori sono a carico dei privati, il muro infatti, che pare risalga al '600 e che è stato ripreso e sistemato più volte nel corso degli anni, delimita la proprietà Cemmi. E' probabile che il crollo – che ha interessato una ventina di metri per un'altezza di circa 2 metri – sia da imputare ad infiltrazioni di acqua dopo le copiose piogge degli ultimi giorni. Si presume che il crollo sia avvenuto nella notte, forse attorno alle 5 quando qualcuno ha sentito i cani abbaiare. Ad accorgersi del crollo i primi passanti attorno alle 8 di questa mattina. Sul posto sono arrivati ovviamente i proprietari, quindi i tecnici comunali, i vigili del fuoco del distaccamento di Darfo Boario Terme, la polizia locale ed i carabinieri della stazione di Piancogno. Per fortuna il crollo non ha provocato né vittime né feriti. Ora i detriti sono stati spostati sulla proprietà privata, nelle prossime ore verrà valutato il da farsi. C'è infatti la possibilità che ci sia un altro tratto di muro pericolante quindi via Mirabella resterà chiusa al transito finché non verranno fatte tutte le valutazioni del caso e rimossi i pericoli. Una volta effettuate le verifiche tecniche e stabilito che non vi siano problemi per chi transita gli amministratori daranno il via libera alle auto. Sul posto questa domenica mattina sono arrivati anche l'assessore Giacomo Franzoni che insieme ai tecnici comunali ha seguito le operazioni e fatto transennare la strada dagli operai del comune che hanno portato in posto il necessario per interdire il traffico. Non dovrebbero esserci particolari problemi per i residenti che potranno comunque uscire od entrare dalla via. Ora, visto il crollo, il sindaco Ezio Mondini spiega che gli amministratori valuteranno anche la possibilità di allargare questa via, particolarmente stretta anche se a doppio senso di marcia. Il progetto di allargamento, previsto nel vecchio piano regolatore redatto dall'architetto Gregotti si era infatti arenato nel tempo.
Condividi questo articolo:

Previsioni

Albino

25.9°C

Cielo sereno
Umidità: 51%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 27

Borno

25.1°C

Nubi sparse
Umidità: 69%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Breno

25.1°C

Pioggia leggera
Umidità: 10%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Capo di Ponte

25.1°C

Pioggia leggera
Umidità: 69%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Clusone

25.1°C

Cielo sereno
Umidità: 69%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Darfo Boario Terme

25.1°C

Poche nuvole
Umidità: 69%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Edolo

22.3°C

Pioggia leggera
Umidità: 63%
Temp. min. : 17
Temp. max. : 26

Iseo

25.2°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Lovere

24.9°C

Poche nuvole
Umidità: 47%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Pian Camuno

25.1°C

Poche nuvole
Umidità: 69%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Pisogne

25.0°C

Cielo sereno
Umidità: 69%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Ponte di Legno

20.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 63%
Temp. min. : 17
Temp. max. : 23

Schilpario

25.1°C

Nubi sparse
Umidità: 69%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Sovere

25.0°C

Cielo sereno
Umidità: 69%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26

Vilminore

25.1°C

Poche nuvole
Umidità: 69%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 26


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!