0
136

NOTTE DI SOCCORSI

Importante e delicato intervento dei soccorsi nella notte sui monti di Borno a partire dalle 23.00 dopo che la moglie di un 47enne di Terzano aveva lanciato l'allarme al 112 non vedendo rientrare il marito dall'escursione. L'uomo, infatti, era partito da Terzano con il suo cane husky via S. Giovanni verso il Monte Altissimo, ma ad un certo punto non riusciva più a far ritorno. Il buio, la neve alta e la zona impervia gli avrebbero impedito di muoversi. Dopo l'allarme della moglie, sono stati allertati gli uomini del Soccorso alpino, quinta delegazione bresciana, della stazione di Breno, una quindicina in tutto: alcuni sono saliti da Terzano, per percorrere lo stesso sentiero che aveva fatto il 47enne; altri sono saliti a Borno e si sono spostati in località Mine, per percorrere un sentiero in discesa nella direzione da cui era arrivato il segnale del cellulare dell'uomo in difficoltà. Nel frattempo da Brescia è arrivato l'elicottero del 118 che ha portato in quota una squadra di soccorritori e quindi ha sorvolato la zona, per circa tre ore e mezza. Ma ha dovuto anche fare rientro a Brescia per il rifornimento, quindi è tornato a Borno, riuscendo a localizzare dall'alto il 47enne: a questo punto è stato necessario l'intervento dell'elicottero del 118 di Como, abilitato all'uso in notturna del verricello. Quindi il tecnico del Soccorso alpino a bordo di questo secondo elicottero si è calato con il verricello e ha recuperato il 47enne che appariva infreddolito, provato dall'esperienza, ma tutto sommato in condizioni buone. E' stato quindi issato a bordo e trasferito al campo sportivo di Borno dove attendeva l’ambulanza di Camunia Soccorso che lo ha preso in consegna e trasferito in codice verde all'Ospedale di Esine per gli accertamenti del caso: dopo la visita di controllo, è stato dimesso. L'intera operazione è stata seguita anche dal distaccamento dei Vigili del fuoco di Darfo da dove, con le fotoelettriche, è stata illuminata la parete del Monte Altissimo, il Monte Erbanno, l'Ambauork e la corna Clem per permettere agli elicotteri dall'alto di avere una panoramica complessiva della zona delle ricerche. L'operazione di recupero è terminata verso le due della notte, mentre i soccorritori hanno potuto fare rientro verso le 3.00. Molte persone hanno sentito il rumore degli elicotteri e sui social il tram-tam inevitabile ha iniziato a farsi sentire in piena notte con una ridda di congetture, tutte sfumate alle prime luci dell'alba.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

11.9°C

Cielo sereno
Umidità: 50%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 13

Borno

12.8°C

Nubi sparse
Umidità: 52%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Breno

12.8°C

Nubi sparse
Umidità: 40%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Capo di Ponte

13.2°C

Nubi sparse
Umidità: 40%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Clusone

11.1°C

Poche nuvole
Umidità: 52%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 12

Darfo Boario Terme

12.8°C

Nubi sparse
Umidità: 52%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Edolo

13.3°C

Cielo sereno
Umidità: 33%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Iseo

13.2°C

Nubi sparse
Umidità: 99%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Lovere

12.8°C

Nubi sparse
Umidità: 52%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Pian Camuno

12.7°C

Nubi sparse
Umidità: 52%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Pisogne

12.9°C

Nubi sparse
Umidità: 52%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Ponte di Legno

12.0°C

Cielo sereno
Umidità: 29%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 13

Schilpario

13.3°C

Poche nuvole
Umidità: 52%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Sovere

12.8°C

Nubi sparse
Umidità: 52%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13

Vilminore

13.3°C

Poche nuvole
Umidità: 52%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 13


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!