0
302

LA STORIA DEL CASEIFICIO CISSVA

Era il 1982 quando su proposta di alcuni agricoltori della zona, e l’appoggio delle Comunità Montane presenti sul territorio nacque a Capo di Ponte, nel cuore della Valle Camonica, la Cissva, il Caseificio Sociale della Valle Camonica e del Sebino. Una realtà fondata con lo scopo di organizzare in modo imprenditoriale l'attività di raccolta del latte crudo e di successiva trasformazione, consentendo anche alle famiglie contadine di salvaguardare un’economia agricola montana in lento declino.Nel corso degli anni il Caseificio ha investito in tecnologie ed in qualità, riuscendo a creare una serie di prodotti “tipici camuni” ora conosciuti anche al di fuori dei confini bresciani, come il Silter, formaggio d'alpeggio a pasta dura prodotto a partire dal latte crudo e la Rosa Camuna, simbolo per eccellenza delle incisioni rupestri (richiamando così il luogo natale, Capo di Ponte) nonché simbolo della Regione Lombardia. Materia prima della cooperativa, il latte, con provenienza dai pascoli locali. L'area di interesse inizia infatti da Sulzano ed arriva al Passo del Tonale, continuando poi fino al confine con il Trentino. La varietà di altitudini rendono il formaggio molto ricco a livello organolettico, ideale anche per chi soffre di celiachia. Ad oggi si contano oltre cinquanta produttori di latte che con un laboratorio e macchinari tecnologicamente avanzati a supporto del lavoro dei casari, trattano annualmente 12/13 milioni di libri di latte. Nel tempo Cissva ha investito molto nella tracciabilità della Filiera, coinvolgendo ogni azienda agricola e ogni allevamento nel processo, tanto che il consumatore finale oggi può rintracciare tutti i soggetti coinvolti nel processo di produzione del formaggio acquistato. La Cooperativa Sociale è presente anche sul territorio bresciano con alcuni spacci aziendali che si trovano a Capo di Ponte, Edolo, Iseo e Pisogne che oltre ai prodotti caseari CISSVA offrono prodotti tipici locali realizzati dal Consorzio locale.Un processo di crescita in continua evoluzione che vede il Caseificio Sociale volgere uno sguardo verso il futuro puntando alla creazione di una solida rete di vendita e di consegne rapide espandendo l'orizzonte di mercato oltre la provincia di Brescia.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

12.4°C

Pioggia leggera
Umidità: 91%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 13

Borno

9.0°C

Cielo coperto
Umidità: 96%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 9

Breno

12.8°C

Cielo coperto
Umidità: 96%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 13

Capo di Ponte

12.0°C

Cielo coperto
Umidità: 96%
Temp. min. : 9
Temp. max. : 13

Clusone

11.2°C

Pioggia leggera
Umidità: 89%
Temp. min. : 9
Temp. max. : 11

Darfo Boario Terme

14.2°C

Pioggia moderata
Umidità: 87%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 14

Edolo

9.0°C

Cielo coperto
Umidità: 93%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 11

Iseo

13.8°C

Forte pioggia
Umidità: 87%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 14

Lovere

14.1°C

Pioggia moderata
Umidità: 87%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 14

Pian Camuno

14.1°C

Pioggia moderata
Umidità: 87%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 14

Pisogne

14.2°C

Forte pioggia
Umidità: 87%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 14

Ponte di Legno

5.4°C

Cielo coperto
Umidità: 95%
Temp. min. : 4
Temp. max. : 6

Schilpario

7.3°C

Cielo coperto
Umidità: 95%
Temp. min. : 5
Temp. max. : 8

Sovere

13.0°C

Pioggia leggera
Umidità: 87%
Temp. min. : 11
Temp. max. : 13

Vilminore

7.3°C

Cielo coperto
Umidità: 95%
Temp. min. : 5
Temp. max. : 8


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!