0
399

ORE DIFFICILI PER I SOCCORSI

Ore difficili sulle strade, in montagna, nei centri di villeggiatura per interventi di soccorso per incidenti, malori, infortuni montani. Si registrano purtroppo anche due vittime. A Piazzatorre è stato ritrovato nella mattinata di questa domenica il corpo di un 60enne di Bresso disperso da sabato sera dopo che nel pomeriggio era uscito per funghi. L'allarme lo ha fatto scattare la famiglia dell'uomo in serata dopo il suo mancato rientro. Gli uomini della VI delegazione orobica del soccorso alpino sono partiti attorno alle 20.30 insieme ai vigili del fuoco, ai cani molecolari. Hanno battuto i sentieri della zona e le operazioni sono andate avanti per tutta la notte. Nella mattinata di domenica una squadra ha ritrovato l’uomo, senza vita; era scivolato per una cinquantina di metri in un canale impervio (canale del Büs),nei pressi della strada sterrata che porta al rifugio Gramei. Sul posto è arrivato l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) di Brescia, per il recupero. L’intervento è finito in tarda mattinata. Alle ricerche hanno dato un grande contributo la società di gestione degli impianti di risalita ed il comune. Un altro intervento del soccorso alpino in bergamasca poco dopo le 9 nella zona di Carona per soccorre un 65enne caduto durante un'escursione. E' stato ricoverato all'ospedale di Piario in codice rosso. E' stato ripescato in mattinata sabato nel fiume Chiese a Prevalle il corpo senza vita della donna, residente a Serle, scomparsa da venerdì sera Decine di uomini della Protezione civile, Vigili del fuoco e Carabinieri sono stati impegnati nelle ricerche, con droni, elicotteri e unità cinofile: l'ultimo avvistamento a Gavardo, da dove sono partire le ricerche. Una serie di incidenti stradali per fortuna senza gravi conseguenze hanno interessato le nostre valli.- Si tratta soprattutto di motociclisti. L'incidente più grave, ma perché ha bloccato il traffico, sulla strada del Gavia, poco dopo le 11.30. Nel pomeriggio il Drago dell'elinucleo di Mampensa dei vigili del fuoco ha recupero un escursionista in difficoltà sul Corno di Grevo. Nulla di grave, semplicemente l'uomo si è infilato in una canalone e non riusciva più a uscirne.
Condividi questo articolo:

Previsioni

Albino

5.2°C

Nubi sparse
Umidità: 73%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 6

Borno

1.7°C

Nubi sparse
Umidità: 57%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 2

Breno

5.5°C

Nubi sparse
Umidità: 58%
Temp. min. : 5
Temp. max. : 6

Capo di Ponte

5.2°C

Nubi sparse
Umidità: 60%
Temp. min. : 4
Temp. max. : 6

Clusone

3.8°C

Nubi sparse
Umidità: 72%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 4

Darfo Boario Terme

6.2°C

Nubi sparse
Umidità: 71%
Temp. min. : 5
Temp. max. : 7

Edolo

3.1°C

Nubi sparse
Umidità: 66%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 3

Iseo

5.5°C

Nubi sparse
Umidità: 34%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 7

Lovere

5.3°C

Nubi sparse
Umidità: 57%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 6

Pian Camuno

6.1°C

Nubi sparse
Umidità: 71%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 7

Pisogne

6.1°C

Nubi sparse
Umidità: 46%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 7

Ponte di Legno

-6.1°C

Nubi sparse
Umidità: 68%
Temp. min. : -6
Temp. max. : -6

Schilpario

0.5°C

Nubi sparse
Umidità: 57%
Temp. min. : -0
Temp. max. : 1

Sovere

5.0°C

Nubi sparse
Umidità: 46%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 6

Vilminore

0.7°C

Nubi sparse
Umidità: 57%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 1


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!