0
142

L’EPILOGO DELLA STAGIONE

Questa domenica 15 maggio – con alcune delle nostre compagini scese in campo per disputare l’ultima giornata dei campionati di Serie D e Prima Categoria – si è chiusa ufficialmente la regular season della stagione 2021/2022. Un’annata che ha saputo regalarci grandi emozioni, match al cardiopalma e caratterizzata da verdetti talvolta scontati, talvolta a sorpresa. In Serie D prosegue la maledizione del DesenzanoCalvina che, proprio come la scorsa stagione, si è fermato ad un passo dai play off: alla squadra di Cristian Soave, in virtù degli scontri diretti a sfavore, non è stato sufficiente il pareggio a reti bianche contro il Sona che ha relegato i gardesani al sesto posto. Settima posizione finale per il Breno che al termine della sfida contro il Villa Valle, persa per 2-0, dopo quattro stagioni in crescendo ha saluto il tecnico cremonese Mario Tacchinardi, in cerca di nuove avventure. Decimo posto, infine, per il Franciacorta di Riccardo Maspero, flop di questo campionato: gli amaranto hanno chiuso la loro stagione con un pari per 3-3 in casa del Crema. Con il San Giuliano assoluto dominatore e promosso in Serie C, il girone B vedrà dunque ai play off Legnano, Casatese, Brusaporto e Folgore Caratese. Play out per Villa Valle e Caravaggio. Retrocessione diretta per Vis Nova Giussano, Olginatese e Leon. Sguardo all’interregionale anche per il Prevalle che, a sorpresa, ha sconfitto per 2-1 l’Atletico Castegnato nella finale play off di Eccellenza conquistando il pass per lo spareggio. Nonostante il successo ai danni del Castiglione, saluta la categoria invece l’Orceana. Domenica di verdetti anche in Prima, dove il Sovere è stata sconfitto in rimonta dal Roncadelle per 2-1 e in virtù di questo risultato si giocherà gli spareggi promozione da quarto classificato: i ragazzi di Fiorenzo Giorgi affronteranno in semifinale il Castrezzato e la vincente se la vedrà proprio con il Roncadelle nella finalissima. Il Torre de Roveri, primo classificato, festeggia il salto di categoria. Play out per San Pancrazio e Cologne. Retrocessione diretta per Uesse Sarnico e Nuova Valcavallina. Salvo il Pian Camuno che, seppur sconfitto per 2-0 contro l’Unitas Coccaglio, ha festeggiato al Santa Giulia, di fronte ai propri tifosi, la permanenza in Prima Categoria.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

7.2°C

Nubi sparse
Umidità: 81%
Temp. min. : 5
Temp. max. : 8

Borno

3.6°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 4

Breno

7.6°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Capo di Ponte

7.2°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Clusone

5.6°C

Pioggia leggera
Umidità: 83%
Temp. min. : 4
Temp. max. : 6

Darfo Boario Terme

8.3°C

Cielo coperto
Umidità: 74%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 9

Edolo

5.1°C

Cielo coperto
Umidità: 59%
Temp. min. : 4
Temp. max. : 6

Iseo

7.9°C

Pioggia leggera
Umidità: 37%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 9

Lovere

8.4°C

Pioggia leggera
Umidità: 55%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 9

Pian Camuno

8.2°C

Pioggia leggera
Umidità: 74%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 8

Pisogne

8.4°C

Pioggia leggera
Umidità: 56%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 9

Ponte di Legno

1.2°C

Cielo coperto
Umidità: 61%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 2

Schilpario

2.3°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 3

Sovere

7.3°C

Cielo coperto
Umidità: 49%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Vilminore

2.4°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 3


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!