0
66

BRENO: RIMONTA DA PLAY OFF

Da 0-2 a 2-3 in undici minuti: un ribaltone che vale i play off. Sogna ad occhi aperti il Breno di Mario Tacchinardi che, sotto di due lunghezze, in un finale al cardiopalma, scaccia i fantasmi che già lo vedevano relegato al quinto posto, va in rete per tre volte grazie agli eroi di giornata Nardi, Melchiori e Sorrentino e trasforma Governolo in una bolgia granata. Da una sconfitta meritata e praticamente assodata a un successo strepitoso e inaspettato che vale il matematico accesso i play off: novanta minuti da urlo che hanno lasciato il segno anche suoi dirigenti granata. Sempre dall’Eccellenza arriva anche il secondo verdetto di giornata: l’ormai attesa retrocessione dell’Orsa Iseo. La squadra di Enzo Filippini, sconfitta con un pesante 6-1 dal Telgate, dopo tre stagioni nella serie, ripartirà infatti, con un doppio salto all’indietro, dalla Prima Categoria, in virtù dello scambio con la neopromossa di Seconda Ospitaletto. Balzo in Serie D crolla a dir poco il Darfo Boario di Alex Bonetti, sconfitto in casa del Mantova seconda forza del campionato. I 47 punti di differenza sul tabellone si fanno sentire e, complici le assenze, coadiuvate dalla presenza di ben 6 under in campo fanno il resto. Risultato tennistico, mentalmente difficile di accettare e mister che fa mea culpa per un atteggiamento troppo spavaldo. La realtà è che la salvezza neroverde passerà, nei prossimi giorni, dal Comunale. Ancora dalla Serie D un altro brutto k.o., quello della Virtus Bergamo di Bruniera, messa al tappeto per 2-0 in una freddissima Olginate. In Promozione festeggia il Valcalepio promosso in Eccellenza, dopo quattro retrocessioni in sei stagioni, in virtù del successo esterno, per 3-1, sul San Paolo D’Argon; torna a respirare la Pradalunghese che, grazie al poker rifilato alla Fiorente Colognola, si trova ora a -1 dalla salvezza diretta. In Prima Categoria la vittoria della Juventina Covo, per 2-0, sul Baradello Clusone regala agli uomini di De Martini il trionfo nel girone F, dove cade, invece, la Virtus Lovere, in casa, contro la Cividatese, per 1-2. Uesse Sarnico-Cologne 4-2, Falco-Calcinatese 1-1 e Atletico Sarnico-Ghisalbese 1-1 gli altri risultati. In coda il girone G, dove il Bienno Civitas, grazie alla rete di bomber Morandini guasta la festa al Rodengo Saiano, mentre c’è poco da raccontare dal Rizzi di Sellero, dove la squadra di Trovadini non va oltre lo 0-0 contro la Nuova Valsabbia.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

16.7°C

Cielo sereno
Umidità: 62%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 19

Borno

15.6°C

Cielo sereno
Umidità: 62%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18

Breno

15.6°C

Cielo sereno
Umidità: 45%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18

Capo di Ponte

12.6°C

Cielo sereno
Umidità: 45%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 18

Clusone

15.9°C

Cielo sereno
Umidità: 62%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18

Darfo Boario Terme

15.9°C

Cielo sereno
Umidità: 45%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18

Edolo

8.8°C

Cielo sereno
Umidità: 59%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 13

Iseo

16.6°C

Cielo sereno
Umidità: 45%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 19

Lovere

15.9°C

Cielo sereno
Umidità: 62%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18

Pian Camuno

15.9°C

Cielo sereno
Umidità: 45%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18

Pisogne

16.0°C

Cielo sereno
Umidità: 62%
Temp. min. : 14
Temp. max. : 18

Ponte di Legno

9.0°C

Cielo sereno
Umidità: 59%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 16

Schilpario

15.6°C

Cielo sereno
Umidità: 62%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18

Sovere

15.9°C

Cielo sereno
Umidità: 62%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18

Vilminore

15.6°C

Cielo sereno
Umidità: 62%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!