0
285

RIECCO LA SERIE D

Squadre ai box, l’attesa è finita: questa domenica è infatti ripartito il campionato di calcio con in campo la sola Serie D. Una giornata che ha visto il ritorno del Breno nella massima serie dilettantistica dopo un’assenza durata ben 27 anni: un debutto non facile per la squadra granata, impegnata nella prima di tante trasferte romagnole contro il Fiorenzuola. Un esordio da buttare direttamente alle spalle almeno per quanto riguarda il risultato: la formazione di Tacchinardi è infatti stata sconfitta per 2-0: il primo gol subito in avvio, il secondo in pieno recupero. Nel mezzo tanti episodi: due reti annullate al Breno, entrambe siglate da Zanoni, una non convalidata ai padroni di casa, costretti anche in dieci per un rosso diretto. Serio e compagni, per larghi tratti, hanno tessuto le trame del gioco, ma senza concretizzare: un errore pagato a caro prezzo, nelle uniche disattenzioni concesse. Per la compagine del patron Cocchi, dopo il debutto, qualche certezza in più sul valore della rosa, ma, parola di mister Tacchinardi, in vista della prima al Tassara, serve lavorare sulla fase realizzativa. Sempre in Serie D pareggi rocamboleschi, invece, per Franciacorta e Virtus CiseranoBergamo. La squadra bresciana, sorta dall’unione di Adrense ed Erbusco, in vantaggio per 2-0 sul Forlì è stata raggiunta, nell’arco di otto minuti, sul 2-2 finale, mentre i bergamaschi, anch’essi nati da una fusione, hanno dato vita a un pirotecnico 3-3 sul campo del Caravaggio. Una domenica che ha visto non solo la prima di campionato, ma anche le nostre formazioni impegnate in coppa. Al Comunale riscatto del Darfo Boario grazie a una doppietta di Diego Pedersoli, 2-0 alla Luisiana. In Promozione Bienno sconfitto per 2-0 dal Villongo e quindi eliminato, mentre finisce 3-3 tra Casazza e Barzago. In Prima fuori anche il Sellero Novelle, k.o. per 2-0 a Cellatica, Virtus Lovere-Cenate Sotto finisce 1-1, mentre il derby tra i Sarnico va all’Uesse vincente in esterna per 2-1. In seconda altro successo per il Sovere, 2-1 sul Rovetta, poker invece per il Pian Camuno, 4-1 sul Provezze. Stesso risultato, infine, al negativo per la Nuova Camunia, k.o. per 4-1 sul terreno della Provagliese.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

1.8°C

Pioggia leggera
Umidità: 65%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 3

Borno

2.6°C

Cielo coperto
Umidità: 60%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Breno

2.5°C

Cielo coperto
Umidità: 53%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2

Capo di Ponte

2.4°C

Cielo coperto
Umidità: 53%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2

Clusone

1.0°C

Neve
Umidità: 68%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Darfo Boario Terme

2.6°C

Cielo coperto
Umidità: 60%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Edolo

2.4°C

Cielo coperto
Umidità: 60%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2

Iseo

2.7°C

Pioggia leggera
Umidità: 60%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 3

Lovere

2.5°C

Cielo coperto
Umidità: 59%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Pian Camuno

2.6°C

Cielo coperto
Umidità: 60%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Pisogne

2.5°C

Cielo coperto
Umidità: 59%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 2

Ponte di Legno

0.5°C

Cielo coperto
Umidità: 53%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 2

Schilpario

2.4°C

Cielo coperto
Umidità: 60%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2

Sovere

1.1°C

Cielo coperto
Umidità: 59%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 2

Vilminore

2.4°C

Cielo coperto
Umidità: 60%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 2


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!