0
1021

TRAGEDIA IN MONTAGNA

Sapeva come andare in montagna Germano Occhi, macellaio 61enne originario di Vezza d'Oglio ma residente da anni con la famiglia a Piamborno dove la moglie insegna alla scuola elementare. In montagna, in mezzo alla neve mentre con un amico affrontava una discesa estrema sci ai piedi in località Corno Baitone a 2560 metri di quota nel comune di Edolo ha trascorso gli ultimi istanti della sua vita. Forse ha perso aderenza ed è scapicollato per oltre 500 metri finendo in un canalone. Non ha purtroppo avuto scampo ed è praticamente morto sul colpo. E' stato l'amico che era con lui a lanciare attorno alle 11.30 di questo martedì mattina l'allarme capendo che era successo qualcosa di estremente grave. La zona è impervia ed è per questo che immediatamente dalla base di Caiolo è stato fatto alzare in volo l'elicottero del 118. Intanto si sono messi in moto anche gli uomini della quinta delegazione del soccorso alpino e quelli del SAGF della Guardia di Finanza di Edolo. Il recupero della salma di Germano Occhi è stato piuttosto difficoltoso. Solo dopo le 15 si sono concluse le operazioni. Germano Occhi, esperto alpinista era molto conosciuto nell'ambiente della montagna camuna che frequentava con assiduità in tutte le stagioni. Dopo il lockdown aveva ripreso le sue frequentazioni e oggi stava affrontando una discesa estrema insieme ad un amico quando qualcosa non è andato per il verso giusto. Prendendo la via che sale da Edolo verso malga Stain i due avevano raggiunto il bivacco Festa al Passo Gallinera dove probabilmente hanno trascorso la notte e di mattina presto hanno ripreso il cammino per scendere attraverso un bel canale ancora pieno di neve. Purtroppo ad un certo punto l'amico ha visto Germano scivolare verso il canalone e poi lo ha perso di vista. Sarebbe andato in pensione a breve Germano Occhi che lavorava come macellaio all'Alta Sfera di Braone e probabilmente sognava di trascorrere gran parte del suo tempo fra le vette che amava tanto. Lascia invece sola la moglie Marisa, la maestra Marisa Donaera con cui viveva nella casa di Piamborno che fino a qualche tempo fa i due coniugi avevano diviso anche con i due figli, Davide, sposato e padre di due bimbi che abita ora a Piancamuno e Matteo che risiede a Milano.
Condividi questo articolo:

Previsioni

Albino

23.4°C

Cielo sereno
Umidità: 53%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 23

Borno

23.8°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 24

Breno

23.6°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 22
Temp. max. : 24

Capo di Ponte

23.3°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 22
Temp. max. : 24

Clusone

23.4°C

Cielo sereno
Umidità: 53%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 23

Darfo Boario Terme

23.8°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 24

Edolo

18.3°C

Cielo sereno
Umidità: 71%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 23

Iseo

23.8°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 24

Lovere

23.6°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 22
Temp. max. : 24

Pian Camuno

23.8°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 24

Pisogne

23.8°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 24

Ponte di Legno

16.4°C

Cielo sereno
Umidità: 71%
Temp. min. : 13
Temp. max. : 18

Schilpario

23.8°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 24

Sovere

23.8°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 24

Vilminore

23.4°C

Cielo sereno
Umidità: 53%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 23


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!