0
262

CORDOGLIO PER GERMANO OCCHI

La salma è stata restituita alla famiglia già nel tardo pomeriggio di questo martedì, ricomposta nella sala del commiato di Edolo e giovedì 28 maggio alle 16 nel cimitero di Vezza d'Oglio si terranno i funerali di Germano Occhi l'alpinista 61enne vittima di una disgrazia in montagna nella mattinata di martedì 26 maggio. Dopo la cremazione Germano Occhi originario di Vezza d'Oglio, che abitava a Piamborno in via Fiume con la moglie Marisa, riposerà nel camposanto del suo paese natale dove ancora risiedono l'anziana mamma, Maria Teresa ed i fratelli Renato e Vincenza. La disgrazia che si è portata via Germano, esperto alpinista e conoscitore della montagna, sua grande passione, attorno alle 11 di questo martedì. Insieme ad un amico, un 45enne di Darfo, Germano, dopo aver trascorso la notte al bivacco Festa, di buon mattino si era messo in cammino e aveva raggiunto la cima di Roccia Baitone ad oltre 3300 metri di quota ed aveva quindi cominciato la discesa di una delle zone che solo gli alpinisti esperti possono frequentare ma di grande fascino e bellezza. Si sono messi gli sci ai piedi e hanno cominciato la discesa: arrivati a quota 2560 metri qualcosa è andato storto, forse gli sci di Germano hanno perso aderenza, l'amico l'ha visto cadere e poi scomparire centinaia di metri più sotto in un canalone. Ha dato immediatamente l'allarme e in posto è arrivato, dopo aver imbarcato gli uomini del soccorso alpino della guardia di finanza di Edolo, l'elicottero del 118 di Sondrio. Purtroppo al medico a bordo non è rimasto altro che constatare il decesso di Germano. Le operazioni di recupero, effettuate con l'elicottero – e seguite dalla base di Edolo anche dagli uomini della quinta delegazione bresciane del soccorso alpino che hanno fatto da supporto al sagf – sono state lunghe e difficili e si sono concluse solo nel pomeriggio. La salma è quindi stata restituita alla famiglia. Germano Occhi, macellaio presso l'Alta Sfera di Braone sarebbe andato in pensione a breve. Chissà quante escursioni sognava. Il destino ha deciso diversamente. Germano era molto conosciuto in Valle Camonica e nel mondo della montagna. Lascia la moglie Marisa, insegnante alla scuola elementare di Piamborno, i figli Davide e Matteo e due nipotini.
Condividi questo articolo:

Previsioni

Albino

22.2°C

Cielo sereno
Umidità: 83%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Borno

22.4°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Breno

22.4°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Capo di Ponte

22.4°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Clusone

22.3°C

Poche nuvole
Umidità: 83%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Darfo Boario Terme

22.4°C

Poche nuvole
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Edolo

16.2°C

Cielo sereno
Umidità: 100%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 23

Iseo

22.7°C

Pioggia leggera
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Lovere

22.4°C

Nubi sparse
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Pian Camuno

22.4°C

Poche nuvole
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Pisogne

22.4°C

Nubi sparse
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Ponte di Legno

12.7°C

Cielo sereno
Umidità: 100%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 16

Schilpario

22.4°C

Cielo sereno
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Sovere

22.4°C

Nubi sparse
Umidità: 10%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23

Vilminore

22.3°C

Cielo sereno
Umidità: 83%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 23


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!