0
135

LO SPETTACOLO DEL LAGO D'ENDINE

Al momento la sua lamina è ancora sottile, poco meno di due settimane di giornate serene e notti sottozero non hanno ancora dato vita a quella spessa lastra che abbiamo ammirato negli scorsi anni. Nei giorni scorsi, tra domenica 10 e martedì 12 gennaio, il lago d’Endine ha dato il suo benvenuto al primo ghiaccio della stagione invernale. Una lamina ancora grezza, frutto di un inverno anomale, ma comunque allargatasi, da sponda a sponda, unendo i paesi di Spinone e Monasterolo del Castello.  Un fenomeno, meraviglioso quanto suggestivo, che anche quest’anno non ha risparmiato di attrarre curiosi e automobilisti di passaggio, fermatisi per ammirarne la bellezza e fomentando il classico tam-tam sui social all’insegna di foto, video e selfie. Le restrizioni dovute alla pandemia dovrebbero tuttavia limitare le scene viste negli scorsi anni, quando il lago ghiacciato diveniva, in maniera imprudente e talvolta sconsiderata, trasformato in una pista di pattinaggio a cielo aperto. Assembramenti vietati e spostamenti strettamente necessari dovrebbero dunque prevenire incidenti e sciagure, ma anche nel 2021 si rinnova l’immancabile e tradizionale appello dei sindaci del territorio antistante il lago d’Endine: non saliteci, perché, come detto, folle a parte, la lastra si è creata da poco tempo e le temperature talvolta in risalita potrebbero minarne l’ispessimento. Le amministrazioni comunali, che già tre anni fa avevano deciso di abrogare le apposite ordinanze che vietavano l’accesso al lago ghiacciato, stanno provvedendo ad installare una cartellonistica dedicata, puntando invece sulla prevenzione. Per la salute collettiva, dunque, meglio evitare folle. Lo spettacolo del lago, di quel ghiaccio che fa pensare ai tempi che furono, facendoci tornare un po’ bambini, armati di pattini ai piedi, va ammirato, in linea con la pandemia che ci accompagna dal 2020, a distanza di sicurezza.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

4.6°C

Nubi sparse
Umidità: 70%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 8

Borno

5.6°C

Cielo coperto
Umidità: 74%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 6

Breno

5.6°C

Cielo coperto
Umidità: 66%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 6

Capo di Ponte

5.5°C

Cielo coperto
Umidità: 66%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 6

Clusone

4.2°C

Cielo coperto
Umidità: 77%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 8

Darfo Boario Terme

6.9°C

Cielo coperto
Umidità: 74%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Edolo

4.7°C

Cielo coperto
Umidità: 83%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 6

Iseo

9.4°C

Cielo coperto
Umidità: 99%
Temp. min. : 8
Temp. max. : 10

Lovere

4.7°C

Cielo coperto
Umidità: 99%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 8

Pian Camuno

7.0°C

Cielo coperto
Umidità: 74%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Pisogne

7.0°C

Cielo coperto
Umidità: 99%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Ponte di Legno

4.4°C

Cielo coperto
Umidità: 100%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 6

Schilpario

5.4°C

Cielo coperto
Umidità: 74%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 6

Sovere

4.6°C

Cielo coperto
Umidità: 99%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 8

Vilminore

5.4°C

Cielo coperto
Umidità: 74%
Temp. min. : 3
Temp. max. : 6


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!