0
167

CAMPANIA: MASTER RAPID PROTAGONISTA

Lo scorso fine settimana il PalaSele di Eboli ha ospitato l’Open Internazionale di Campania, una gara internazionale di karate facente parte del circuito che determina il ranking per le selezioni delle rappresentative della nazionale italiana giovanile. Ben 227 le società sportive presenti, provenienti da tutta Italia e da alcune nazioni straniere, con rappresentanze da Cambogia, Belgio e Francia. La gara, che ha visto sfilare ben 1.100 atleti, è stata organizzata dal Comitato Regionale Campania FIJLKAM. Tra i protagonisti, immancabilmente, anche la Master Rapid SKF CBL, con una piccola rappresentativa impegnata sia nella disciplina del kata che in quella del kumite. Proprio nel kata a brillare sono stati i gemelli Ederar, Miriam e Karim, rispettivamente oro e argento nell’Under 14. Per Miriam si è trattato della seconda medaglia d’oro dopo quella conquistata all’Open di Ungheria, mentre Karim ha ceduto solamente di fronte al campione italiano. Mirko Parisi, nella categoria Juniores di kata, si è invece aggiudicato l’argento, mentre nel kumite Aurora Pendoli si è portata a casa l’ennesima medaglia d’oro di un Open, tanto da portare il suo personal score a quattro ori in altrettante partecipazioni: un bilancio che suona pesante pensando a un’ipotetica chiamata europea. Straordinaria anche la prestazione di Maria Pia Sereno che domina la 53 kg juniores così come era già accaduto in Calabria, mostrando una forma eccellente sul tatami e proponendosi per una chiamata in azzurro. Ottime prestazioni anche per Matteo Vielmi, Mirko Parisi e Pietro Binotto nel kata giovanile: il trio già Campione d'Italia e oro in Croazia con la Nazionale, ha infatti domina la classifica anche in questa competizione. Buona la prova anche di Federico Arnone, fermato di misura al secondo turno, mentre un importante rientro, dopo 6 mesi di assenza, è stato quello di Michelle Rizzo. Prossimo obiettivo, la tappa del circuito mondiale “Youth League” di Venezia che vedrà 33 rappresentanti del sodalizio dei Maestri Francesco Maffolini, Dario Zanotti e Francesco Landi in cerca di gloria. Da venerdì 14 a domenica 16 dicembre è, infatti, in programma la competizione internazionale che chiuderà l’anno agonistico italiano. Un’occasione unica per l’Italia che registra il record di iscritti: 2.650 per la tappa di Youth League e 930 per la classe seniores.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

24.1°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 24

Borno

24.2°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 24
Temp. max. : 24

Breno

24.4°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 24
Temp. max. : 25

Capo di Ponte

22.5°C

Nubi sparse
Umidità: 99%
Temp. min. : 20
Temp. max. : 24

Clusone

21.0°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 24

Darfo Boario Terme

24.2°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 24
Temp. max. : 24

Edolo

20.2°C

Nubi sparse
Umidità: 33%
Temp. min. : 15
Temp. max. : 24

Iseo

24.4°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 24
Temp. max. : 25

Lovere

21.4°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 16
Temp. max. : 24

Pian Camuno

24.2°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 24
Temp. max. : 24

Pisogne

24.2°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 24
Temp. max. : 24

Ponte di Legno

21.6°C

Poche nuvole
Umidità: 37%
Temp. min. : 21
Temp. max. : 21

Schilpario

24.2°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 24
Temp. max. : 24

Sovere

24.2°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 24
Temp. max. : 24

Vilminore

24.1°C

Poche nuvole
Umidità: 57%
Temp. min. : 23
Temp. max. : 24


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!