0
353

ROMINA UCCISA DOPO UN RAPTUS

“Mi è andato il sangue alla testa”, ha dichiarato Carlo Fumagalli arrestato per la morte di Romina Vento. Dunque ci sarebbe un raptus, alla base dell’omicidio della convivente. “Fumagalli era in cura dal 2021 a causa di un disagio psichico profondo – racconta il suo legale -. Da tempo assumeva farmaci per controllare i deliri notturni e le ossessioni che lo affliggevano. Da cinque settimane, senza specificare la ragione, aveva però sospeso l’assunzione e questo lo ha portato a commettere il delitto. E’ stato un gesto d’impeto, nulla di premeditato - continua Fabrizio Manzali avvocato di Fumagalli - probabilmente voleva morire anche lui insieme alla compagna. Chi lo conosce è rimasto stupito rispetto a quanto è accaduto, non era un uomo collerico e non c’era nessuna avvisaglia di quanto sarebbe poi successo. Tutti lo descrivono come una persona tranquilla e mite e questo fa capire ancora di più che all’origine dell’omicidio c’è il raptus da un disturbo psichico”. Erano le 21.30, quando la compagna smontava dal turno lavorativo. Con lei c’era un collega che ha accettato un passaggio a casa. Una volta rimasti soli, i due conviventi hanno iniziato a discutere: “Lei ha manifestato l’intenzione di lasciarlo, lui ha perso la testa e, invece di imboccare la strada verso casa, ha indirizzato l’auto nell’unico punto sprovvisto di guard rail”. Su quanto accaduto una volta che la Megane è finita nell’Adda, l’avvocato preferisce non sbilanciarsi: “Non entro nei particolari. Dico solo che il mio assistito ha confermato la ricostruzione fornita ai carabinieri al momento dell’arresto”. Fumagalli si trova ora ricoverato nella camera blindata del reparto di psichiatria dell’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dopo che lo stesso, in carcere, aveva manifestato intenzioni suicide. Il giudice delle udienze preliminari Vito Di Vita si è riservato sulla convalida dell’arresto. Nei prossimi giorni è attesa la decisione. Intanto i figli della coppia di 10 e 15 anni sono stati affidati alla nonna materna che ha voluto prendersi cura di loro.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

-0.7°C

Nubi sparse
Umidità: 79%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 0

Borno

-4.5°C

Cielo coperto
Umidità: 80%
Temp. min. : -6
Temp. max. : -3

Breno

-0.0°C

Nubi sparse
Umidità: 80%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 2

Capo di Ponte

-0.6°C

Nubi sparse
Umidità: 80%
Temp. min. : -3
Temp. max. : 2

Clusone

-1.6°C

Cielo sereno
Umidità: 79%
Temp. min. : -4
Temp. max. : 0

Darfo Boario Terme

-0.0°C

Nubi sparse
Umidità: 85%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 1

Edolo

-3.5°C

Nubi sparse
Umidità: 68%
Temp. min. : -5
Temp. max. : 0

Iseo

0.3°C

Cielo coperto
Umidità: 41%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 1

Lovere

-0.1°C

Cielo coperto
Umidità: 63%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 1

Pian Camuno

-0.0°C

Cielo coperto
Umidità: 85%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 1

Pisogne

-0.0°C

Cielo coperto
Umidità: 63%
Temp. min. : -1
Temp. max. : 1

Ponte di Legno

-8.2°C

Poche nuvole
Umidità: 70%
Temp. min. : -9
Temp. max. : -5

Schilpario

-5.1°C

Cielo sereno
Umidità: 79%
Temp. min. : -8
Temp. max. : -2

Sovere

-1.0°C

Cielo coperto
Umidità: 58%
Temp. min. : -2
Temp. max. : 0

Vilminore

-5.7°C

Cielo coperto
Umidità: 80%
Temp. min. : -7
Temp. max. : -4


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!