2
240

CARAMBOLA MORTALE SULLA 42

Ancora una vittima sulle strade della Valle Camonica. E' pesante il bilancio dell'ennesimo incidente stradale lungo la statale 42. In uno scontro frontale nel pomeriggio di questo mercoledì, poco dopo le 14.30 all'uscita della galleria S. Stefano tra Cividate Camuno e Breno ha perso la vita una donna di 60 anni residente in Trentino. La donna viaggiava con il marito su un'Audi diretta verso l'alta Valle Camonica. Tre persone sono rimaste ferite, per fortuna nessuno in modo grave. All'origine del sinistro, pare, un salto di corsia. Da una prima ricostruzione sembra che l'Audi, forse per un malore o un colpo di sonno del conducente, abbia invaso la corsia opposta centrando un furgone che proveniva da Breno. Violentissimo l'impatto che ha coinvolto una terza auto, una Ford che proveniva dall'alta Valle Camonica che probabilmente non è riuscita a fermarsi e che dopo aver cozzato contro il furgone ha carambolato in mezzo alla strada. Miracolosamente senza graffi una Giulietta che si è trovata in mezzo all'incidente senza riportare conseguenze. I tre mezzi coinvolti, invece, si sono accartocciati nella parte anteriore. Sull'asfalto detriti di ogni genere. I primi soccorritori hanno subito capito che si trattava di qualcosa di grave, con cinque persone incastrate fra le lamiere. In posto tre ambulanze di Camunia Soccorso di Darfo, dell'Arnica di Berzo Demo e della Croce Rossa di Breno, l'auto medica, i vigili del fuoco di Breno e quelli di Darfo in supporto. I pompieri hanno provveduto ad estricare i feriti affidati poi alle cure dei sanitari. Le condizioni della donna che viaggiava con il marito, 65enne, sull'Audi sono apparse subito molto gravi. Per lei, infatti, è stata inutile la corsa verso l'ospedale di Esine dove è morta poco dopo al pronto soccorso. Non sarebbero gravi le condizioni del marito della vittima né quella di un'altra donna di 59 anni che si trovava alla guida della Ford e neppure del 50enne ghanese che viaggiava sul furgone. Tutti e tre i feriti sono stati trasferiti all'ospedale di Esine. I rilievi di legge sono stati effettuati dalla Polizia stradale di Darfo Boario Terme che ora dovrà stabilire con certezza la dinamica del sinistro ed accertare le responsabilità. La statale è rimasta chiusa per un paio d'ore per permettere i soccorsi, quindi i rilievi di legge. I carabinieri della compagnia di Breno si sono occupati di deviare il traffico proveniente dalla bassa e dell'alta Valle Camonica sulle strade comunali, ma i camion e gli autoarticolati sono rimasti fermi in attesa che la strada venisse riaperta a senso unico alternato. Una volta completate le operazioni di soccorso, rimossi i mezzi e ripulata la carreggiata il traffico ha potuto tornare a scorrere in entrambe le direzioni di marcia.
Condividi questo articolo:

Previsioni

Albino

7.2°C

Nubi sparse
Umidità: 81%
Temp. min. : 5
Temp. max. : 8

Borno

3.6°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 2
Temp. max. : 4

Breno

7.6°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Capo di Ponte

7.2°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Clusone

5.6°C

Pioggia leggera
Umidità: 83%
Temp. min. : 4
Temp. max. : 6

Darfo Boario Terme

8.3°C

Cielo coperto
Umidità: 74%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 9

Edolo

5.1°C

Cielo coperto
Umidità: 59%
Temp. min. : 4
Temp. max. : 6

Iseo

7.9°C

Pioggia leggera
Umidità: 37%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 9

Lovere

8.4°C

Pioggia leggera
Umidità: 55%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 9

Pian Camuno

8.2°C

Pioggia leggera
Umidità: 74%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 8

Pisogne

8.4°C

Pioggia leggera
Umidità: 56%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 9

Ponte di Legno

1.2°C

Cielo coperto
Umidità: 61%
Temp. min. : 0
Temp. max. : 2

Schilpario

2.3°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 3

Sovere

7.3°C

Cielo coperto
Umidità: 49%
Temp. min. : 6
Temp. max. : 8

Vilminore

2.4°C

Cielo coperto
Umidità: 71%
Temp. min. : 1
Temp. max. : 3


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!