0
174

SOS AMBIENTE

Anche Brescia ospiterà questo venerdì 15 marzo lo sciopero mondiale per l'ambiente. L'iniziativa nasce dal movimento Friday for Future ispirato dalla 16enne svedese Grata Thuberg che a Davos ha ripreso i grandi della terra in merito alla difesa del clima e dell'ambiente. Il surriscaldamento globale è una realtà, il climatologo Luca Mercalli ha lanciato proprio da Brescia la scorsa settimana l'ennesimo appello perché siamo vicini al punto di non ritorno. E anche Legambiente – che venerdì parteciperà Global Strike for Future – lancia in questi giorni l'allarme siccità per la pianura padana: le riserve di acqua liquida sono quasi esaurite, e anche il soccorso della fusione delle nevi non promette miracoli. Sulle Alpi, infatti, la neve c’è, ma solo alle alte quote, poiché sotto i 1500 metri il caldo mese di febbraio ha già anticipato il disgelo. Sono prove generali di cambiamento climatico, quelle che si ripetono ormai sempre più di frequentemente ad ogni avvio dell’annata agraria nella Pianura lombarda, fortemente dipendente dalle disponibilità di acqua per poter programmare semine e raccolti. A preoccupare è il volume dei laghi lombardi, la grande riserva idrica, storicamente regolata, artefice delle possibilità di alimentare la rete dei canali irrigui: i dati ad oggi sono allarmanti, soprattutto per i laghi di Como e d’Iseo, dove si è già accesa la spia della riserva, poiché dall’inizio dell’anno gli afflussi dai tributari registrano un forte deficit. Al Verbano da inizio anno sono mancati 174 milioni di mc di afflusso, sul Lario l’ammanco è di 95 milioni di mc, sul Sebino di 59 milioni, mentre per il Benaco il dato è ancora più grave, perché mancano 131 milioni di mc. Se da un lato Legambiente lancia l'allarme, dall'altro dice anche che è necessario rivedere la programmazione agricola. Occorre smettere di pensare - dicono ancora da Legambiente - che il cambiamento climatico sia un problema globale e quindi lontano dai territori perché, al contrario, le sue manifestazioni sono molto locali: la sfida per ridurre le emissioni climalteranti parte dalle comunità e dalle istituzioni di livello regionale. Per questo è importante il segnale che verrà dalle piazze lombarde mobilitate per le manifestazioni del Global Strike for Future, il prossimo 15 marzo. L'appuntamento a Brescia è alle 9 in piazzale Arnaldo. Anche a Sarnico verrà organizzata una manifestazione degli studenti del Serafino riva in Piazza Umberto I dalle 11.30 alle 13.30.
Condividi questo articolo:
Tags:

Previsioni

Albino

23.5°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 17
Temp. max. : 26

Borno

20.4°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 25

Breno

21.2°C

Nubi sparse
Umidità: 53%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 25

Capo di Ponte

20.4°C

Nubi sparse
Umidità: 53%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 25

Clusone

21.9°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 14
Temp. max. : 25

Darfo Boario Terme

22.1°C

Nubi sparse
Umidità: 53%
Temp. min. : 14
Temp. max. : 25

Edolo

16.1°C

Pioggerella
Umidità: 82%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 24

Iseo

23.5°C

Nubi sparse
Umidità: 53%
Temp. min. : 17
Temp. max. : 26

Lovere

22.9°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 17
Temp. max. : 25

Pian Camuno

22.1°C

Nubi sparse
Umidità: 53%
Temp. min. : 14
Temp. max. : 25

Pisogne

22.9°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 17
Temp. max. : 25

Ponte di Legno

13.3°C

Pioggerella
Umidità: 91%
Temp. min. : 7
Temp. max. : 24

Schilpario

20.2°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 10
Temp. max. : 25

Sovere

23.1°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 17
Temp. max. : 25

Vilminore

20.9°C

Nubi sparse
Umidità: 50%
Temp. min. : 12
Temp. max. : 25


Iscriviti alla Newsletter

Seguici e ricevi gratuitamente tutte le più importanti notizie e novità direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti subito alla nostra Newsletter!